SMAU 2022, una vetrina europea per le startup innovative italiane

 

Startup innovative SMAU 2022SMAU e ICE sono alla ricerca di 24 startup innovative interessate a partecipare alle tappe estere del circuito SMAU 2022, che si svolgeranno a Parigi, Berlino e Londra. Tre occasioni per puntare allo sviluppo internazionale dell'azienda, avviare nuove partnership ed espandere il proprio business sui mercati esteri.

 Cosa c'è nel Recovery plan per le startup?

La partecipazione all’iniziativa ha l’obiettivo di sviluppare relazioni commerciali, partnership industriali e finanziarie, progetti di open innovation e attività di co-innovazione e favorire processi di cross-fertilization interregionale e internazionale.

Startup innovative, le tre tappe estere SMAU 2022

Le tappe estere del circuito SMAU 2022 si svolgeranno a Parigi (23-24-25 marzo), Berlino (27-28-29 aprile) e Londra (25-26-27 maggio). L'organizzazione di questi tre incontri è articolata secondo un format che si è consolidato negli ultimi sette anni e che prevede in ciascun appuntamento un programma di attività strutturato in tre giornate.

Il primo giorno ci sarà il ricevimento serale presso l’Ambasciata italiana, alla presenza dei rappresentanti istituzionali, delle startup selezionate, degli investitori, delle corporates e degli abilitatori complessivamente coinvolti nell’iniziativa, tra italiani e internazionali.

Durante tutta la seconda giornata, poi, si svolgerà l'evento - presso StationF a Parigi, presso ewerk a Berlino e presso The Old Truman Brewery a Londra - con incontri di matching e speed pitching di presentazione delle startup italiane al pubblico di investitori e corporates internazionali interessati a conoscerle.

L'ultimo giorno è previsto il tour dei luoghi dell’innovazione, con la visita ad alcuni incubatori e acceleratori della città, per stimolare la nascita di partnership tra gli stessi e l’ecosistema italiano partecipante all’iniziativa.

Chi può partecipare a SMAU 2022?

L’opportunità di prendere parte alle tappe estere del circuito SMAU 2022 è riservata alle startup innovative, con sede legale e/o operativa in Italia, che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • contenuto innovativo del prodotto o servizio presentato;
  • prodotto o servizio b2b o, se b2c, con interesse a partnership industriali e/o finanziarie;
  • prodotto o servizio già industrializzato e pronto per il mercato, con interesse a sviluppo internazionale;
  • linee tecnologiche di sviluppo coerenti con uno o più dei seguenti ambiti: Agrifood, Smart Manufacturing & Industry 4.0, Smart Communities, Mobility, eHealth, Retail, Travel, Fintech & Insurtech;
  • disponibilità di referenze (clienti o PoC già realizzati) o, in alternativa, avere nella compagine sociale un’impresa già consolidata o essere stati oggetto di un investimento.

Le realtà imprenditoriali ammesse a partecipare, selezionati da SMAU in collaborazione con ICE-Agenzia, beneficeranno di un ampio ventaglio di opportunità: dalla visibilità nel sito smau.it con pagina dedicata contenente la presentazione dei progetti in corso, alla partecipazione ai diversi momenti di networking e incontro in programma per favorire la nascita di nuove relazioni con corporates, abilitatori e investitori.

Sarà possibile inviare la propria manifestazione di interesse alla partecipazione alle tappe estere del circuito SMAU 2022 entro il 2 febbraio 2022. Successivamente, verrà stilata una graduatoria per ciascuna tappa estera e le prime 8 startup classificate in ciascuna delle tre liste saranno ammesse alla partecipazione alla tappa per cui hanno fatto richiesta, per un totale di 24 startup selezionate.

Consulta la scheda del bando

Guida all'European Innovation Council: i fondi europei per innovatori, PMI e startup

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.