Horizon Europe 2021-2027

Horizon EuropeOrizzonte europa 2021-2027 è il Nono programma quadro per la ricerca e l’innovazione per il settennato 2021-27. Il programma sostiene le attività di ricerca, sviluppo e innovazione in Europa, con l'obiettivo di mobilitare investimenti e contribuire alla crescita dell'UE, in linea con la duplice transizione verde e digitale.

Gli obiettivi di Horizon Europe

L’obiettivo generale del programma è generare un impatto scientifico, tecnologico, economico e sociale attraverso gli investimenti dell’Unione nel campo della R&I, al fine di rafforzare le basi scientifiche e tecnologiche dell’Unione e promuovere la competitività dell’Unione in tutti gli Stati membri, anche nel suo settore industriale, realizzare le priorità strategiche dell’Unione, contribuire alla realizzazione degli obiettivi e delle politiche dell’Unione, affrontare le sfide globali, compresi gli SDG seguendo i principi dell’Agenda 2030 e dell’accordo di Parigi, e rafforzare il SER. Il programma massimizza quindi il valore aggiunto dell’Unione focalizzandosi sugli obiettivi e le attività che possono essere realizzati in maniera efficace non dall’azione dei soli Stati membri, bensì in cooperazione.

Gli obiettivi specifici del programma sono i seguenti:

  • a) sviluppare, promuovere e far progredire l’eccellenza scientifica, sostenere la creazione e la diffusione di nuove conoscenze fondamentali e applicate di alta qualità nonché di competenze, tecnologie e soluzioni, promuovere la formazione e la mobilità dei ricercatori, attrarre talenti a tutti i livelli e contribuire alla piena partecipazione del bacino di talenti dell’Unione alle azioni sostenute nell’ambito del programma;
  • b) generare conoscenza, rafforzare l’impatto della R&I nell’elaborazione, nel sostegno e nell’attuazione delle politiche dell’Unione e sostenere l’adozione di soluzioni innovative, e l’accesso alle stesse, nel settore industriale europeo, in particolare nelle PMI, e nella società al fine di affrontare le sfide globali, compresi i cambiamenti climatici e gli SDG;
  • c) promuovere tutte le forme di innovazione, agevolare lo sviluppo tecnologico, la dimostrazione e il trasferimento di conoscenze e tecnologie, rafforzare la diffusione e lo sfruttamento di soluzioni innovative;
  • d) ottimizzare l’attuazione del programma per rafforzare e potenziare l’impatto e la capacità di attrazione del SER, promuovere la partecipazione al programma basata sull’eccellenza da tutti gli Stati membri, compresi i paesi con basse prestazioni in materia di R&I, e facilitare i rapporti di collaborazione nella R&I europea

La struttura del programma

Horizon Europe è strutturato in tre pilastri:

  • Scienza aperta, che comprende il Consiglio europeo della ricerca (CER), le azioni Marie Skłodowska-Curie e le infrastrutture di ricerca;
  • Sfide globali e competitività industriale, che comprende cinque poli tematici (Sanità, Cultura, creatività e società inclusiva, Sicurezza civile per la società, Digitale, industria e spazio, Clima, energia e mobilità, Cibo, bioeconomia, risorse naturali, agricoltura e ambiente) e le azioni dirette non nucleari del Centro comune di ricerca (JRC);
  • Innovazione aperta, che comprende il Consiglio europeo per l’innovazione (EIC), gli ecosistemi europei dell’innovazione e l’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT).

Ai tre pilastri si aggiunge una sezione dedicata all'Ampliamento della partecipazione e rafforzamento del Spazio europeo della ricerca, con due componenti:

  • ampliamento della partecipazione e diffusione dell’eccellenza;
  • riforma e miglioramento del sistema europeo di ricerca e innovazione

Le 5 mission di Horizon Europe

Le missioni sono programmate nell’ambito del II pilastro “Sfide globali e competitività industriale” - ma possono beneficiare anche di azioni svolte nell’ambito di altre parti di Horizon Europe – e riguardano 5 aree tematiche:

  • adattamento ai cambiamenti climatici
  • cancro
  • oceani, mari e acque
  • città intelligenti e climaticamente neutre
  • salute del suolo e cibo

Le missioni permettono soluzioni concorrenti, producendo un valore aggiunto e un impatto a livello paneuropeo.

Soggetti giuridici ammissibili alla partecipazione

Qualsiasi soggetto giuridico, indipendentemente dal luogo in cui è stabilito e compresi i soggetti giuridici dei paesi terzi non associati o delle organizzazioni internazionali, può partecipare alle azioni nell’ambito del programma, purché siano soddisfatte le condizioni stabilite nel presente regolamento unitamente a eventuali condizioni stabilite nel programma di lavoro o nell’invito a presentare proposte.

Soggetti giuridici ammissibili al finanziamento

Sono ammessi al finanziamento i soggetti giuridici stabiliti in uno Stato membro o in un paese associato. 

I soggetti giuridici stabiliti in un paese terzo non associato sostengono i costi della propria partecipazione. Tuttavia, un soggetto giuridico stabilito in paesi terzi non associati a basso o medio reddito e, a titolo eccezionale, altri paesi terzi non associati è ammissibile al finanziamento in un’azione se:

  • a) il paese terzo è indicato nel programma di lavoro adottato dalla Commissione;
  • b) la Commissione o il pertinente organismo di finanziamento ritiene che la partecipazione del soggetto giuridico interessato sia necessaria ai fini della realizzazione dell’azione.

Forme di finanziamento

Il finanziamento nell’ambito del programma può essere fornito mediante sovvenzioni, premi, appalti e anche strumenti finanziari.

Horizon Europe è attuato in sinergia con altri programmi dell’Unione attraverso 4 tipi di sinergie, tra cui il marchio di eccellenza (Seal of excellence) e il finanziamento cumulativo.

Budget

Nel settennato 2021-2027 Horizon Europe potrà contare su un budget, in prezzi correnti, di 86,123 miliardi di euro; ulteriori risorse potranno essere assegnate al programma ai sensi dell'accordo raggiunto a dicembre 2020 sul bilancio UE 2021-2027 e Next Generation EU.

Soggetto gestore
Commissione europea
Pubblicato
13 May 2021
Ambito
Europeo
Settori
agricoltura, alimentare, audiovisivo, bancario, assicurativo, commercio, costruzioni, cultura, energia, farmaceutico, ict, industria, pesca, affari marittimi, pubblica amministrazione, sanità, servizi, sociale, trasporti, turismo
Stanziamento
€ 86 123 000 000
Finalita'
innovazione, ricerca, sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.