Politica di Coesione e PNRR: Parlamento UE e Regioni chiedono di contare di più

Politica Coesione - Photo credit: 146th Plenary Session of the European Committe of the RegionsEurodeputati e membri del Comitato Europeo delle Regioni hanno chiesto alla commissaria per la Coesione Elisa Ferreira di garantire il rispetto dei principi di partenariato e governance multilivello nella gestione dei fondi europei 2021-27 e la sinergia con i Recovery Plan dei 27.

In vigore il pacchetto legislativo della Politica di Coesione 2021-27

Detassazione premi produttivita': contratti soprattutto al Nord

Detassazione Premi produttivitàSecondo i dati del Ministero del Lavoro aggiornati al 20 luglio sulle aziende che hanno deciso di usufruire della tassazione agevolata dei premi di risultato, le imprese del Centro e Sud Italia incidono insieme solo per il 25% del totale.

Agenzia Entrate - chiarimenti su detassazione premi di risultato

IFEL: in aumento gli investimenti in PPP nei Comuni

Foto di energepic.com da PexelsNell’ultimo anno gli investimenti in partenariato pubblico privato nei Comuni sono raddoppiati, passando da 1,9 miliardi a 3,9 miliardi. A dirlo l’ultimo Rapporto IFEL, particolarmente significativo alla luce della mole di risorse in arrivo tra PNRR e fondi europei 2021-2027.

Il G20 al lavoro per aumentare gli investimenti privati nelle infrastrutture

Piano strategico banda ultralarga: a che punto siamo

Banda ultralargaSu oltre 7.400 cantieri in fibra e wireless attualmente aperti ne sono stati completati più di 5mila. Lo rivela l'ultimo report di Infratel sullo stato di avanzamento del Piano strategico banda ultralarga aggiornato al 30 settembre 2021.

Dalle reti alle competenze: nel Recovery plan i pilastri per la sovranità tecnologica

Michele Fioroni su Fondi UE e PNRR: l’Umbria vuole diventare la terra dei nuovi materiali

Michele FioroniPartire dalle aree di crisi per costruire un modello di specializzazione che punti soprattutto sui materiali del futuro, evoluti e sostenibili. E’ il paradigma su cui punta la Regione Umbria per disegnare il proprio modello di sviluppo. A raccontarlo, in un’intervista a FASI, è Michele Fioroni, assessore allo Sviluppo economico, innovazione, digitale e semplificazione.

Come funziona in pratica il PNRR? 5 infografiche per scoprirlo

Corte Conti UE: la PAC non riduce i consumi di acqua in agricoltura

Irrigazione agricoltura - Photo credit: Foto di Thomas B. da PixabaySecondo una relazione dei giudici di Lussemburgo, i fondi europei della Politica agricola comune stanno favorendo un maggiore utilizzo di acqua, anziché contribuire all'efficienza idrica.

Dalla PAC al Recovery, tutte le risorse in arrivo per l'agricoltura

Grandi progetti: gli errori da non ripetere con i fondi europei 21-27 e il PNRR

Photo credit: Corte dei ContiSecondo una relazione della Corte dei Conti solo due terzi dei Grandi progetti approvati nel quadro del ciclo 2007-13 dei fondi europei risultano effettivamente entrati in funzione e solo un terzo ha visto la conclusione entro la fine della programmazione.

Fondi europei 2021-27: intesa vicina sul nuovo Accordo di partenariato

Transizione energetica, idrogeno e lavori del futuro: intervista a Giulia Monteleone (ENEA)

Transizione energetica - Foto di ThisIsEngineering da PexelsParlare di transizione energetica significa guardare alle prossime generazioni, non solo attraverso investimenti infrastrutturali e strategici. Serve anche un importante investimento culturale e un’offerta formativa adeguata che sappia rispondere alle esigenze energetiche del Paese e creare i lavori del futuro. Ne abbiamo parlato con Giulia Monteleone, responsabile Laboratorio Accumulo di energia, batterie e tecnologie per la produzione e l'uso dell'idrogeno di ENEA.

Da REACT-EU 4,7 miliardi per occupazione e competenze in Italia

L’Unione europea non fa abbastanza per stimolare gli investimenti sostenibili?

Investimenti sostenibili - Foto di Ron Lach da PexelsLa transizione ecologica non è a costo zero e il passaggio a un’economia senza emissioni richiede investimenti importanti sia pubblici che privati. Ma, secondo una relazione della Corte dei conti europea, Bruxelles non fa abbastanza per dirigere i fondi disponibili verso attività sostenibili.

Il puzzle dei fondi europei per ambiente e clima

SACE rapporto export 2021: l’Italia tra vecchi problemi e nuove opportunità

Anche se l’export torna a correre, sulla ripresa gravano le incertezze della pandemia e la reale attuazione del PNRR. Se l’Italia però farà la brava, SACE ha calcolato che nel 2025 grazie al Recovery l’export potrebbe crescere di un ulteriore 3,5% rispetto allo scenario base presente nel rapporto, che in soldoni significa 553 miliardi di euro in più.

Cosa c’è da sapere sul servizio di SACE per la ricerca di un TEM

Export agroalimentare UE in crescita nonostante Covid

Commercio agroalimentare - Photo credit: Foto di flyupmike da Pixabay In base ai dati dell'ultima relazione sul commercio agroalimentare, nel 2020 le esportazioni europee sono aumentate ulteriormente, confermando la posizione di testa dell'UE a livello mondiale.

Export agroalimentare UE: fino a 5,5 miliardi di crescita entro il 2030

Pagina 6 di 127

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.