Il decreto Lampedusa nella legge di conversione del dl Agosto. Tutte le misure

 

Giuseppe Conte - Photo credit: Palazzo ChigiUn emendamento del Governo propone di far confluire il decreto Lampedusa e altri due provvedimenti (il dl 103-2020 e il dl 117-2020) nella legge di conversione del decreto Agosto. Il testo all'esame del Senato conterrebbe quindi anche le nuove agevolazioni per le isole Pelagie, i fondi per le scuole e per il trasporto pubblico locale e i congedi straordinari per i genitori con figli minori di 14 anni in quarantena.

Covid-19: tutte le misure del decreto Agosto

Oltre a sostenere cittadini e imprese residenti nel territorio del Comune di Lampedusa e Linosa, alla luce dell'aggravarsi dell'emergenza migranti, il decreto n. 111-2020, pubblicato l'8 settembre in Gazzetta ufficiale e a quanto pare destinato ad essere assorbito dalla legge di conversione del decreto Agosto, introduce misure urgenti in diversi ambiti interessati dalla crisi connessa al Coronavirus, al fine di garantire il regolare avvio dell’anno scolastico e la conformità dei servizi di trasporto pubblico locale alle regole per il contenimento del contagio.

Sgravi fiscali e finanziamenti nel Comune di Lampedusa e Linosa

Anche se il raggio di azione del provvedimento è più ampio, il testo è stato ribattezzato decreto Lampedusa, per la misura diretta a sostenere la liquidità dei soggetti che hanno domicilio fiscale, sede legale o sede operativa nel territorio del Comune siciliano.

In considerazione dell’andamento dei flussi migratori e delle conseguenti misure di sicurezza sanitaria necessarie per la prevenzione del contagio da Coranavirus, il Governo ha infatti previsto la sospensione dei versamenti dei tributi, dei contributi previdenziali ed assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali fino al 21 dicembre 2020.

Inoltre, il decreto estende alle imprese del settore turistico, agricole e della pesca con domicilio fiscale nel Comune di Lampedusa e Linosa le agevolazioni di cui al decreto-legge n. 123-2019, convertito, con modificazioni, dalla legge 156-2019, che ha previsto mutui agevolati per le imprese agricole ubicate nei comuni colpiti dal sisma in Centro Italia.

I criteri e le modalità di concessione delle agevolazioni saranno stabiliti con decreto del Ministro per i Beni e le attività culturali e per il turismo e del Ministro delle Politiche agricole e forestali, di concerto con i Ministri dell’Economia e delle finanze e dell’Interno. Le risorse stanziate per la misura ammontano a 500mila euro per ciascuno degli anni 2020 e 2021.

Fondi per l'adattamento delle scuole al distanziamento sociale

Vi sono poi misure dirette a garantire il corretto e regolare avvio dell’anno scolastico 2020-2021 nel rispetto del distanziamento fisico imposto dalle linee guida del Comitato tecnico-scientifico.

Il provvedimento autorizza la spesa di 3 milioni di euro per l’anno 2020 e di 6 milioni di euro per l’anno 2021, destinati agli enti locali, prioritariamente per affitti di spazi e relative spese di conduzione e adattamento alle esigenze didattiche e noleggio di strutture temporanee.

Per le stesse finalità, il MIUR destina un importo pari a 10 milioni di euro per ciascuno degli anni 2020 e 2021 a favore degli enti locali per la realizzazione di interventi strutturali o di manutenzione straordinaria finalizzati all’adeguamento e all’adattamento a fini didattici degli ambienti e degli spazi, anche assunti in locazione, e altri 5 milioni di euro, disponibili in bilancio, in conto residui.

I criteri e le modalità di riparto delle risorse saranno stabiliti con decreto del Ministro dell’Istruzione, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle finanze.

Smart working e congedi per i genitori

Per i genitori lavoratori dipendenti che hanno figli minori di quattordici anni è previsto l'accesso allo smart working per tutto o parte del periodo corrispondente alla durata della quarantena del figlio convivente.

Nel caso in cui la prestazione lavorativa non possa essere svolta in modalità agile, uno dei genitori può astenersi dal lavoro durante la quarantena del figlio, sempre purché minore di quattordici anni. Per i periodi di congedo è riconosciuta un’indennità pari al 50% della retribuzione, oltre alla copertura della contribuzione figurativa.

Per i giorni in cui un genitore fruisce di una delle due misure, oppure svolge anche ad altro titolo l’attività di lavoro in modalità agile o comunque non svolge alcuna attività lavorativa, l’altro genitore non può chiedere di accedere allo smart working, né ai congedi parentali.

Dl Rilancio: i chiarimenti Inps su congedi, bonus baby sitter e centri estivi

Risorse per il trasporto pubblico locale

L'ultimo filone di intervento riguarda il settore del trasporto pubblico locale, che richiede risorse aggiuntive alla luce dell’evoluzione della situazione pandemica e della necessità di rimodulare il servizio, compreso quello di trasporto scolastico.

Per garantire la coerenza con le misure di contenimento della diffusione del Covid–19, il provvedimento autorizza ciascuna Regione e Provincia autonoma all’attivazione di servizi di trasporto aggiuntivi, anche destinati agli studenti, utilizzando le risorse previste dal decreto Agosto (decreto-legge n. 104-2020) per l’incremento del sostegno al TPL, nel limite di 300 milioni di euro.

Inoltre, le risorse attribuite dal decreto Agosto al Fondo per l’esercizio delle funzioni degli enti locali, nonché quelle relative al decreto del Ministero dell’interno del 24 luglio 2020, derivanti dal decreto Rilancio, possono essere utilizzate dai Comuni, nel limite complessivo di 150 milioni, per il finanziamento di servizi di trasporto scolastico aggiuntivi.

Decreto Agosto: guida alle misure e agli incentivi per i trasporti

Consulta il decreto Lampedusa n. 111-2020 nella Gazzetta ufficiale dell'8 settembre 2020

Per leggere il contenuto prego
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.