Fondi europei - bandi sociale e formazione FSE

Fondi europei - Photo credit: Håkan Dahlström via Foter.com / CC BYAggiornato il 13 maggio 2019 Focus sui finanziamenti europei per sociale e formazione, a valere sul Fondo sociale europeo FSE 2014-2020.

Banca dati agevolazioni

Una selezione di bandi aperti della settimana. Focus sulle opportunità per il sociale e la formazione, a valere sul FSE 2014-2020.

Lombardia: Garanzia Giovani fase II

L'avviso, che può contare su uno stanziamento di oltre 60 milioni, intende garantire che tutti i giovani di età inferiore a 30 anni ricevano un'offerta qualitativamente valida di lavoro o tirocinio entro un periodo di quattro mesi dall'inizio della disoccupazione o dall'uscita dal sistema d'istruzione formale.

Il bando si rivolge ai giovani NEET (Not in Education, Employment or Training) di età compresa tra i 16 e i 29 anni.

Le domande possono essere presentate entro il 30 giugno 2021.

> Tutte le info sul bando

Veneto: inserimento lavorativo di disoccupati

Il bando, da 5 milioni di euro, intende favorire l’occupabilità di soggetti svantaggiati nel mercato del lavoro e contrastare la disoccupazione di lunga durata finanziando interventi di interesse generale rivolti alla collettività, destinati a migliorare i servizi resi ai cittadini ed il funzionamento della pubblica amministrazione.

I progetti devono essere presentati da un partenariato pubblico-privato, composto Comuni e dagli enti accreditati per i servizi al lavoro. Sono destinatari dell’intervento disoccupati di lunga durata, non percettori di ammortizzatori sociali e sprovvisti di trattamento pensionistico, oppure disoccupati svantaggiati e a rischio di esclusione sociale e povertà, con residenza o domicilio temporaneo in un Comune del Veneto, con più di 30 anni di età.

Le domande devono essere presentate entro il 17 giugno 2019.

> Tutte le info sul bando

Emilia-Romagna: formazione per le figure dello spettacolo dal vivo

Il bando, da 2,8 milioni di euro, intende sostenere percorsi di formazione permanente e di alta formazione nel settore dello spettacolo dal vivo.

Possono presentare domanda di accesso ai contributi gli organismi accreditati per l’ambito della “Formazione superiore” e della “Formazione continua e permanente”.

I potenziali destinatari sono persone che hanno assolto l’obbligo d'istruzione e il diritto-dovere all'istruzione e formazione che necessitano di azioni formative per la riduzione del divario tra le competenze richieste per esercitare professionalmente il proprio ruolo e le competenze possedute.

Domande entro l’11 giugno 2019.

> Tutte le info sul bando

Sicilia: progetto giovani 4.0

Può contare su 6,7 milioni di euro il "Progetto Giovani 4.0", volto ad accrescere le competenze dei giovani siciliani nel campo dell'alta formazione post laurea, nel campo linguistico e del conseguimento di licenze, patenti e brevetti a valere sul PO FSE Sicilia 2014-2020.

Il bando è rivolto a giovani di età compresa tra i 18 e i 36 anni di età non compiuti, residenti in Sicilia.

Previste diverse finestre temporali per l’invio delle domande, in base alle tipologie di intervento attivate:

  • Voucher per la partecipazione a Master di I e II livello e corsi di perfezionamento post-lauream: domande entro il 14 giugno 2019 (prima finestra) e il 18 ottobre 2019 (seconda finestra),
  • Voucher per il conseguimento di una certificazione internazionale di lingua estera: domande entro il 14 giugno 2019 (prima finestra), il 18 ottobre 2019 (seconda finestra) e il 15 maggio 2020 (terza finestra),
  • Voucher per il conseguimento di licenze-patenti-brevetti: domande entro il 14 giugno 2019 (prima finestra), il 18 ottobre 2019 (seconda finestra) e il 15 maggio 2020 (terza finestra).

> Tutte le info sul bando

Photo credit: Håkan Dahlström via Foter.com / CC BY

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.