Interreg Spazio Alpino 2014-2020

Colle del NivoletIl programma Interreg Spazio Alpino 2014-2020 promuove la cooperazione transnazionale nei territori dell'arco alpino.

Il programma è uno dei 107 approvati dalla Commissione Ue nell'ambito della programmazione Interreg per la cooperazione territoriale, dotata di un budget complessivo di 10,1 miliardi di euro per il periodo 2014-2020.

Il programma Interreg Spazio Alpino 2014-2020 contribuirà al miglioramento della cooperazione nei paesi e nelle regioni coinvolte:

  • Austria: intero paese
  • Francia : Rhône-Alpes, Provence-Alpes-Côte d’Azur, Franche-Comté Alsace
  • Germania: distretti di Oberbayern and Schwaben ( Bayern), Tübingen e Freiburg (Baden-Württemberg)
  • Italia: Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino-Alto Adige, Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria
  • Liechtenstein: intero paese
  • Slovenia: intero paese
  • Svizzera: intero paese

Assi

Asse1 – SPAZIO ALPINO INNOVATIVO

Mira a potenziare le condizioni di contesto per l’innovazione nella regione alpina e a incrementare le capacità per l’erogazione di servizi di interesse generale in una società che sta cambiando.

  • Innovazione tecnologica
  • Innovazione sociale

Asse 2 – SPAZIO ALPINO A BASSE EMISSIONI DI CARBONIO

Mira a stabilire strumenti per politiche integrate transnazionalmente di basse emissioni di carbonio e incrementare le opzioni di mobilità e trasporto a basse emissioni di anidride carbonica. 

  • Strategie per basse emissioni di carbonio
  • Mobilità e trasporto sostenibili

Asse 3 – SPAZIO ALPINO VIVIBILE

Mira a valorizzare, in maniera sostenibile, il patrimonio culturale e naturale dello Spazio Alpino e ad accrescere la protezione, la conservazione e la connettività ecologica degli ecosistemi dello Spazio Alpino.

  • Patrimonio naturale e culturale
  • Biodiversità ed ecosistemi

Asse 4 – SPAZIO ALPINO BEN GOVERNATO  

Mira a incrementare l’applicazione di una governance multilivello e transanazionale nello Spazio Alpino.

Risorse

Il Programma Spazio Alpino 2014-2020  ha una dotazione finanziaria di circa 139.751.456 euro, di cui 116.635.466 euro provenienti dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR)

Soggetto gestore
Commissione europea
Pubblicato
02 Mar 2016
Ambito
Europeo
Settori
agricoltura, alimentare, audiovisivo, commercio, costruzioni, cultura, energia, farmaceutico, ict, industria, pubblica amministrazione, sanità, servizi, sociale, trasporti, turismo
Stanziamento
€ 139 751 456
Finalita'
innovazione, inclusione social, cooperazione, sviluppo, tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.