Pesaro-Urbino: voucher per conciliazione tempi di vita e lavoro - Macrointervento OASIS 2011

Data chiusura
28 Sep 2011
Agevolazione
Locale
Stanziamento
€ 70 671
Soggetto gestore
Provincia di Pesaro-Urbino

Descrizione

Bando finalizzato ad offrire un aiuto economico alle donne, per favorire il loro accesso a servizi di assistenza ai familiari, al fine di migliorare la qualità della loro vita, facilitando la conciliazione dei tempi tra vita familiare e vita lavorativa, e per consentire loro una maggiore presenza nel mercato del lavoro.

Con Determinazione provinciale n. 687 del 27 marzo 2012, pubblicata sul Bur n. 35 del 12 aprile 2012, è stato approvato l'aggiornamento e lo scorrimento delle graduatorie relative al bando.

 

La finalità a lungo raggio del progetto si individua nella volontà di aumentare l'occupazione femminile.

I territori su cui ricadrà l'azione sono:

  • Ambito Territoriale Sociale n.5;
  • Ambito Territoriale Sociale n. 6;
  • Ambito Territoriale Sociale n. 7.

Destinatari

Sono destinatarie di tale intervento le donne che, alla data di presentazione della richiesta di concessione del Voucher di servizio per la conciliazione:

  • siano residenti o svolgano attività lavorative nei suddetti territori;
  • siano lavoratrici dipendenti o autonome, anche con contratto di lavoro "atipico" e/o a tempo determinato, inoccupate/disoccupate che abbiano in corso attività di formazione o una Borsa Lavoro o disoccupate, che si trovino nella condizione di dover assistere:
    a) Figli minori da 0 a 14 anni;
    b) Figli disabili.
  • abbiano una situazione economico-patrimoniale dichiarata non superiore a 25mila euro calcolata con il metodo ISEE.

Il Voucher la cui entità per ciascun soggetto assistito, è commisurata a tre fasce di reddito, è finanziato al 100% delle spese sostenute.

Le spese ammissibili sono:

  • per frequenza a servizi di prima infanzia, servizi all'infanzia, scuole materne, comprese quelle di baby sitting;
  • per integrazioni rette in caso di assenza dai servizi all'infanzia per malattia documentata;
  • per frequenza di servizi per periodi delle vacanze scolastiche, organizzati da soggetti pubblici e/o privati che abbiano come obiettivo la socializzazione e la gestione di minori nel periodo estivo;
  • per frequenza presso ludoteche, campi scuola, laboratori, di attività strutturale di socializzazione, di occupazione del tempo libero, organizzati da soggetti pubblici e/o privati;
  • per attività di formazione anche culturale o artistica, diversi dalla frequenza di corsi scolastici, per la cui partecipazione le famiglie debbono sostenere il costo dell'iscrizione e/o della frequenza;
  • per l'accesso a servizi e per prestazioni per figli disabili.

L'erogazione del Voucher di conciliazione avrà una durata complessiva di sei mesi, a partire dal 01/07/2011 e fino al 31/12/2011, periodo in cui sono riconosciute le spese.

La domanda, compilata e corredata degli allegati, dovrà essere presentata tramite consegna a mano presso gli Ambiti Territoriali Sociali o presso la Provincia o spedita con raccomandata a/r all'indirizzo:

Provincia di Pesaro e Urbino
Servizio Formazione Professionale e Politiche per l'Occupazione
Via Gramsci 4 61121 Pesaro (PU)

entro il 20 settembre 2011.

_____________________________

Con Determinazione n. 2468 del 14 settembre 2011, pubblicata sul BUR n. 83 del 29 settembre 2011, è stata approvata la riapertura dei termini per la presentazione delle domande a valere sul Bando, fissando la scadenza a mercoledì 28 settembre 2011.

Con Determinazione n. 2468 del 14 settembre 2011, pubblicata sul BUR n. 83 del 29 settembre 2011, è stata approvata la riapertura dei termini per la presentazione delle domande a valere sul Bando.

Con Determinazione dirigenziale n. 318 del 20 febbraio 2012, pubblicata sul Bur n. 22 del 1 marzo 2012, è stata prorogata la scadenza relativa al periodo di ammissibilità di spesa: per coloro che sono già beneficiari del voucher, il termine ultimo di spesa ammissibile è il 31 marzo 2012, riconoscendo le spese relative al periodo ottobre 2011 - marzo 2012.

Criteri per il punteggio

  • Ultima situazione economico-patrimoniale annua dichiarata;
  • Familiari e parenti acquisiti;
  • Condizione occupazionale;
  • Stato civile;
  • Età dei destinatari;
  • Genere dei destinatari.

Per ulteriori informazioni consultare i Links.

____________________________

Con Determinazione dirigenziale n. 3518 del 21 dicembre 2011, pubblicata sul BUR n. 2 del 5 gennaio 2012 p. 120, sono state approvate le graduatorie relative al bando "Criteri e modalità attuative per l’assegnazione di voucher di servizio per la conciliazione tra tempi di vita e di lavoro - Macrointervento Oasis"

Con Determinazione dirigenziale n. 318 del 20 febbraio 2012, pubblicata sul Bur n. 22 del 1 marzo 2012, è stata prorogata la scadenza relativa al periodo di ammissibilità di spesa.

Pubblicato
13 Apr 2012

Beneficiari e Finalitá

Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Marche, Pesaro E Urbino

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Per leggere il contenuto prego
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.